Caldaia a rate: focus sui metodi di pagamento

07 maggio 2020 - 10:46 / di Roberto Ferri Roberto Ferri

Avere in casa una caldaia a condensazione equivale ad assicurarsi un risparmio notevole nel consumo di energia per l’acqua calda ed il riscaldamento. Di norma si parla di un risparmio del 25%, una bella riduzione del costo della bolletta! Senza peraltro tralasciare i benefici per l’ambiente derivanti da un sistema che produce meno emissioni nocive rispetto a quelli tradizionali. Naturalmente è una caldaia con un costo di acquisto maggiore rispetto a quelle tradizionali, ma non farti spaventare dai prezzi: esistono diversi metodi di pagamento, basta trovare quello su per misura per te.

Acquistare una caldaia di ultima generazione è davvero fondamentale per garantirsi una caldaia sicura, efficiente, affidabile, consumi ridotti e bollette più leggere ogni mese. Se il prezzo può sembrare alto, è bene considerare che, rapportato ai vantaggi (Leggi qui prezzi e vantaggi di una caldaia a condensazione) che ne conseguono, diventa assolutamente trascurabile.

Allo stesso tempo, dovendo essere comunque sostenuto, anche se ammortizzabile in breve tempo (il tempo di ammortamento di una caldaia a condensazione può essere stimato tra le 2 alle 4 stagioni), è utile capire quale sia il metodo di pagamento che possa pesarci meno.

Metodi di pagamento

Le diverse tipologie di pagamento si adattano a realtà ed esigenze differenti, ognuno ha le sue preferenze e sa cosa sia meglio per la propria situazione. Perché rinunciare a un elettrodomestico come questo, sicuramente troverai il metodo di pagamento giusto per te.

Pagamento in un’unica soluzione

Questo è il metodo che puoi scegliere se non hai problemi di liquidità e intendi sborsare la somma per intero, e di solito non è quello prediletto dalla maggior parte delle famiglie.

Acquisto a rate

La maggior parte di noi preferisce non andare ad intaccare la propria liquidità, per questo motivo predilige dei piani di finanziamento personalizzati e pagare un tanto al mese.

Detrazioni statali

Puoi scegliere di usufruire delle detrazioni fiscali previste per l’acquisto di una nuova caldaia, valide per tutto il 2020. Detrazioni del 50% se installi una caldaia a condensazione di classe A, che sale al 65% se aggiungi anche i sistemi di termoregolazione evoluti. In questo modo il recupero delle spese sostenute per installare la nuova caldaia si accelera di molto, per cui puoi verificare se ne hai diritto.

Non ti resta che decidere qual è il metodo di pagamento migliore per te, sulla base delle tue effettive esigenze. Una volta individuato quello che preferisci, resta solo una cosa da fare: acquistare la caldaia nuova e iniziare a risparmiare. Per un approfondimento, leggi

 

Scegli subito la tua caldaia, scarica gratuitamente il listino e scopri modelli e prezzi.

Clicca qui per riceverlo subito in formato PDF e leggerlo dal tuo smartphone, tablet o pc.

Scarica il listino delle caldaie a condensazione Bluenergy

Categorie: Caldaie

Roberto Ferri

Scritto da Roberto Ferri