<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=438798440102425&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Uva troppo matura? Ecco la ricetta antispreco.

24 settembre 2021 - 09:07 / di Camilla Giacinti Camilla Giacinti

La dieta mediterranea è stata riconosciuta dalla FAO come dieta sostenibile perché a basso impatto ambientale che contribuisce alla sicurezza nutrizionale nonché ad una vita sana.

Tra le abitudini ecologiche da adottare il no-waste è sicuramente una delle pratiche più semplici da attuare nella quotidianità casalinga. Pensiamo alle origini della cucina povera, quei piatti che nel passato presero vita grazie al recupero del cibo avanzato o troppo maturo da servire per esempio: la pappa al pomodoro, la macedonia, il minestrone, le polpette, la frittata di pasta per citarne alcuni. Grazie al web e alla diffusione della cultura alimentare presente sul territorio italiano, possiamo dar vita a piatti gustosi o bevande altrettanto piacevoli al palato.

foto2_articoloAntispreco-1000x750

Come preparare una centrifuga fresca e ricca di vitamine.

Settembre è il mese della vendemmia e i banchi dei mercati si riempiono di grappoli d’uva, ma può succedere che durante l’acquisto si assecondi la gola senza considerare il tempo di maturazione della frutta fresca. Con un pizzico di fantasia e l’aggiunta di qualche ingrediente fresco si può preparare una deliziosa centrifuga.

Ingredienti:

  • 300 gr uva bianca matura
  • 2 mele golden
  • 45 gr zenzero fresco
  • 5 foglie di menta fresca bio
  • 1 limone
Procedimento:

  • Lavare l’uva e le mele in un recipiente con acqua e bicarbonato
  • Sbucciare la radice di zenzero
  • Lavare le foglie di menta
  • Sbucciare e tagliare a pezzi il limone
  • Mettere tutti gli ingredienti all’interno dell’estrattore per le centrifughe, la mela priva di torsolo e tagliata a pezzi, lo zenzero, la menta, il limone tagliato a pezzi e gli acini d’uva.

foto1_articoloAntispreco-1000x750

Servire e bere subito per non disperdere le proprietà benefiche e le vitamine. Per rinfrescarla aggiungere un cubetto di ghiaccio.  Basta davvero un poco per trasformare un ingrediente in qualcosa di fresco, salutare e buono evitando di sprecare il cibo troppo maturo.  Se anche a te questa ricetta è piaciuta, continua a seguire la rubrica "Ricette per la sostenibilità" e ogni mese potrai trarre spunto da nuove ricette per preparare a casa gustosi piatti anti spreco che fanno bene al corpo e all'ambienteCon Bluenergy, inoltre, puoi scegliere un'energia elettrica pulita proveniente da fonti rinnovabili e il gas con emissioni compensate. Utilizza il configuratore e in pochi click potrai ricevere una consulenza telefonica da parte di un operatore che ti consiglierà la tariffa Gas e Luce più adatta a te. Prenditi cura dell'ambiente, passa a Bluenergy.

Categorie: Ricette per la sostenibilità

Camilla Giacinti

Scritto da Camilla Giacinti

Nata a Milano, architetto e foodstylist, è sempre alla ricerca di nuove tecniche di cottura e gesti quotidiani ecosostenibili. L’esperienza nel settore dell’energia le ha dato modo di approfondire l’argomento nel suo ambiente preferito della casa: la cucina.