<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=438798440102425&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il Natale si avvicina! 5 idee ecofriendly per addobbare casa.

03 dicembre 2021 - 08:52 / di Camilla Giacinti Camilla Giacinti

Rendi questo Natale sostenibile con 3 idee ecofriendly adatte a tutte le famiglie. Un po’ perché amiamo rinnovare costantemente gli interni, un po’ per gioco, ogni anno la voglia di decorare casa in versione natalizia ci spinge a comprare oggetti nuovi di colori e forme differenti rispetto all’anno precedente.

Spesso ci si stanca del vecchio albero di Natale e si parte in cerca di uno più o meno folto, più alto o più basso senza considerare l’impatto che hanno sull’ambiente le nostre scelte. Lo sapevi che per realizzare un albero di Natale artificiale si utilizzano polietilene tereflatato e plastiche PVC? Inoltre si calcolano emissioni pari a 23 kg di anidride carbonica e l’utilizzo di 20 kg di petrolio. Se aggiungiamo il trasporto e la difficoltà di smaltimento perché non rientra negli oggetti biodegradabili, si fa presto a capire che non si tratta di una scelta ecologica.

5 idee per rendere il Natale più ecologico.

Albero di Natale sostenibile:

  • Se per esigenze particolari non puoi fare a meno di optare per l’albero artificiale,
    scegli con cura il modello che più ti piace e in linea con le tue necessità così da
    poterlo utilizzare negli anni a venire.
  • Recati in un qualsiasi vivaio per comprare un albero vero, finite le festività potrai piantarlo nel giardino di casa o tenerlo sul terrazzo. Alcune aziende ritirano gli alberi di Natale veri fornendo al cliente un buono da spendere in futuro.
  • Realizza il tuo albero di Natale con canne di bambù essiccate e spago naturale. Potrai appenderlo a parete decorandolo e illuminandolo a piacere con luci a Led a basso consumo.
  • Addobba una pianta che hai già in casa con lucine a LED con filo di rame a batteria, sono leggere e poco invasive, ma l’effetto finale è gradevole e originale

 

1000X750-Articoli_Dicembre13-02

 


Ghirlande casalinghe handmade:

Parola d’ordine: creatività. Al parco o nel bosco raccogli dei rami sottili e flessibili, delle pigne, ghiande e rami di conifere e compra uno spago. Con i rami forma una ghirlanda ben salda e sbizzarrisciti attaccando con la colla a presa rapida il resto del raccolto. Aggiungi delle lucine a Led a basso consumo a batteria e il gioco è fatto. Potrai appendere la tua ghirlanda a porte e finestre o utilizzarla come centrotavola.

Addobbi dell’albero in cucina:

  • Cucina e decora omini di pan di zenzero. Prima di infornare crea un foro in cima per far passare il nastrino per appenderlo all’albero.
  • Acqua, farina e sale per creare stelline, campanelle e angioletti di pasta al sale.
    Una volta essiccati, dipingili con colori naturali.
  • Recupera le bucce degli agrumi, ritagliale a stella e poi lasciale essiccare


Arts & crafts:

  • Usa i fili di lana per creare delle nappe.
  • Modella origami in carta rossa, oro o argento.

1000X750-Articoli_Dicembre13-01

Regali #ecofriendly

Per fare regali a Natale non è necessario spendere troppo. Anzi, a volte non è necessario spendere affatto: basta avere un po’ di tempo a disposizione e un pizzico di fantasia per creare un regalo home made capace di stupire chi lo riceverà: biscotti fatti in casa e candele riutilizzando l’olio esausto .

Se invece il fai-da-te non è mai stato il tuo forte, conosci i regali a filiera corta? Opta per oggetti e prodotti provenienti da filiere certificate. Natale può  essere anche un’occasione preziosa per conoscere e sostenere piccole realtà imprenditoriali e prodotti artigianali di qualità.

Pacchetti e biglietti.
Riciclo e creatività! Apri cassetti e armadi di casa e non lasciarti sfuggire nastri, cordini, spille da balia, avanzo di fogli e tessuti che avvolgono gli abiti appena acquistati, lo spago per l’arrosto, i sacchetti di carta grezza… Ritaglia a forma di quadrato (10cmx10cm) o rettangolo (10cmx18cm) i sacchetti avanzati dallo shopping (grezzi o bianchi), stropiccia la carta per creare dei biglietti d’auguri originali/retrò incollando qualche rametto di pino o eucalipto stabilizzato sul lato lungo. Per ottenere l’effetto pergamena, usa una fiamma passando il contorno del biglietto (con cautela!). Per pacchetti sostenibili al 100%, usa i tessuti avanzati dall’imballaggio, scatole, carta velina o sacchetti in tessuto, per avvolgere i nuovi regali. Sbizzarrisciti con nastri rossi, oro, avorio, verde scuro per sigillare i pacchetti. Aggiungi una pigna o un rametto di pino, agrifoglio, bacche rosse, eucalipto al tuo fiocco e goditi lo scambio dei regali.

Propositi per l’anno nuovo? Risparmio!
Tutti noi sappiamo quanto sia importante tutelare l’ambiente riducendo i consumi e puntando al risparmio energetico. Le nostre guide ti aiuteranno a ridurre i consumi  e insieme al nostro configuratore, potrai scegliere l’offerta migliore per te. Inizia SUBITO a risparmiare!

Categorie: Ricette per la sostenibilità

Camilla Giacinti

Scritto da Camilla Giacinti

Nata a Milano, architetto e foodstylist, è sempre alla ricerca di nuove tecniche di cottura e gesti quotidiani ecosostenibili. L’esperienza nel settore dell’energia le ha dato modo di approfondire l’argomento nel suo ambiente preferito della casa: la cucina.