Quale caldaia scegliere: i 6 criteri d’acquisto

09 aprile 2020 - 10:23 / di Roberto Ferri Roberto Ferri

È assodato che la caldaia a condensazione è la scelta più indicata per avere un prodotto innovativo, rispettoso dell’ambiente e soprattutto in grado di abbattere in modo notevole i costi in bolletta e il consumo energetico. Quando però ti ritrovi a dover decidere quale caldaia in particolare acquistare, non è sempre semplice: quali sono i parametri da tenere in considerazione? Come essere certo che la caldaia che stai per scegliere sia quella più adatta alle tue esigenze?

Per un “non addetto ai lavori”, decidere senza problemi la tipologia di caldaia da installare non è la cosa più facile del mondo. Per questo abbiamo pensato a questo piccolo vademecum per sapere quale caldaia scegliere senza sbagliare.

Quale caldaia scegliere: i 6 criteri d’acquisto

1. Potenza

La potenza di una caldaia è un aspetto fondamentale da valutare in fase di scelta e dipende principalmente dagli ambienti che dovrà scaldare: più la superficie è ampia, maggiore dovrà essere la potenza della caldaia. Dal momento però che i fattori da analizzare sono molteplici, oltre alla dimensione degli spazi vanno infatti considerate le abitudini quotidiane, il numero dei componenti il nucleo familiare, l’isolamento termico dell’edificio, è utile sicuramente l’intervento di un tecnico professionista.

Puoi orientarti sulla potenza di cui hai bisogno leggendo questo articolo: Caldaia a condensazione per appartamento 250 mq quale scegliere.

2. Qualità

Non commettere l’errore che fanno in tanti: non valutare il costo fine a se stesso, ma cerca di esaminare sempre il rapporto qualità/prezzo. Due elementi che andrebbero sempre scelti con attenzione sono il bruciatore e lo scambiatore, in quanto proprio da questi dipende il corretto funzionamento della caldaia. Assicurarsi di acquistare un prodotto di qualità e certificato è fondamentale, non solo per la tua sicurezza, ma anche per essere certo di un risparmio energetico effettivo.

3. Classe energetica

Questo è un altro punto da non sottovalutare: dalla classe energetica della caldaia dipende il suo consumo effettivo nonché diverse funzioni particolari.

Per saperne di più sulla classe energetica, leggi Casa e classe energetica.

4. Posizionamento

Una caldaia a condensazione può essere posizionata sia all’esterno che all’interno dell’abitazione. Solitamente si preferisce la seconda soluzione in quanto tenere la propria caldaia in un ambiente interno la preserva dall’azione di agenti atmosferici ed è più facilmente gestibile durante il suo funzionamento. Valuta dove vuoi installarla prima di procedere alla scelta.

5. Spazio disponibile

Se desideri una caldaia interna all’abitazione, ti potresti trovare nella situazione di dover gestire uno spazio piccolo, per cui occorre sfruttare al massimo la superficie a disposizione. Sebbene può dimostrarsi complicato installare una caldaia a condensazione interna in edifici di piccole dimensioni, sappi che esistono soluzioni compatte, ideali per rispondere a queste esigenze

6. Acqua calda sanitaria

Ecco un altro criterio importante da seguire per scegliere la caldaia perfetta:  vuoi utilizzare la nuova caldaia esclusivamente per la produzione di acqua calda sanitaria o anche come fonte di alimentazione per il riscaldamento? Tenendo presente che l’acqua calda è indispensabile in qualsiasi casa, è importante sapere che esistono modelli con la sola funzione di riscaldamento e modelli creati anche per la produzione di acqua calda sanitaria.

Segui questi 6 criteri e saprai quale caldaia scegliere senza alcuna difficoltà.

Ricorda che una caldaia a condensazione, al di là della marca che acquisterai, ti garantisce un risparmio in bolletta di circa il  25% grazie ai consumi minori, ha una vita media di circa 15 anni e permette una notevole riduzione di emissioni nocive nell’ambiente. Insomma, qualsiasi sarà la tua scelta, sarà una scelta conveniente.

Scarica gratuitamente la Guida per scoprire tutti i modelli di caldaia a condensazione e scegliere facilmente quella adatta alle tue esigenze.

Clicca qui per riceverla subito in formato PDF da leggere comodamente dal tuo smartphone, tablet o pc.

Guida Gratuita: Quale caldaia scegliere per risparmiare sul riscaldamento?

Categorie: Caldaie

Roberto Ferri

Scritto da Roberto Ferri