Prezzo caldaia a condensazione: cosa dovresti aspettarti

21 febbraio 2019 - 12:45 / da Elena Arman

Parlando di caldaia a condensazione conviene partire da una premessa importante: non è una caldaia come le altre. Offre numerosi vantaggi a livello di efficienza che ne giustificano un prezzo più elevato, rispetto alle caldaie comuni.

Tuttavia, questo “prezzo più alto” si traduce anche in un “risparmio di denaro”.

Avevano proprio ragione i nostri nonni: “Chi più spende, meno spende”!

Vediamo perché.

 

Ciò che differenzia la caldaia a condensazione dalle altre, è la sua caratteristica di recuperare il calore dei fumi di scarico prima di essere espulsi, cosa che le permette di avere una maggiore efficienza energetica.

Quando parliamo di un’elevata efficienza energetica non facciamo altro che affermare quanto sia conveniente, questa caldaia.

A fronte di un prezzo più alto, ci ritroveremo ogni mese bollette più leggere, tanto che, non solo ammortizzeremo la spesa sostenuta in poco tempo, ma finiremo con lo spendere meno per sempre.

Quindi, solo vantaggi per questa meraviglia della tecnologia?

Diffida sempre da chi ti mostra solo un lato della medaglia: non esiste il prodotto perfetto!

In questo caso, come sempre peraltro, esistono dei vantaggi e degli svantaggi, da valutare in maniera completa prima di acquistare la tua nuova caldaia.

Vediamo insieme entrambi, per capire quando è conveniente sceglierla e quando no

Vantaggi

  • Risparmio fino al 25% sulla bolletta del gas
  • Detrazioni statali

Per tutto il 2019 è stato infatti prorogato il Bonus fiscale per l’installazione di caldaie a condensazione con efficienza almeno in classe A. Ciò che varia rispetto allo scorso anno, è che il bonus è pari al 50% e non più al 65%. La percentuale maggiore è riservata esclusivamente ai casi in cui la caldaia a condensazione (sempre di classe A o maggiori) sia affiancata a un sistema di termoregolazione evoluto.

  • Affidabilità
  • Minori emissioni nocive

Svantaggi

  • Prezzo maggiore rispetto alla caldaia tradizionale
  • L’edificio in cui andrà installata deve avere un buon isolamento termico, altrimenti non renderà al meglio.
  • Sono consigliate per un uso continuativo e intenso, ad esempio per le seconde case sarebbe preferibile una caldaia tradizionale
  • Sono adatti per ambienti climatici freddi.

Prezzi: cosa devi sapere

Abbiamo detto che la sua elevata efficienza energetica ne giustifica il prezzo maggiore rispetto a quelle tradizionali. Una spesa assolutamente recuperabile in tempi brevi.

C’è da aggiungere, che essendo ormai l’unica tipologia ammessa in commercio, si registra un costante calo dei costi.

Partiamo da un prezzo di circa 1.200 euro fino ad arrivare anche a circa 3.000 euro.

Da cosa dipende il prezzo?


1. Potenza

Ciò che incide più di tutto è la potenza, che dipende a sua volta dalle dimensioni dell’ambiente da riscaldare, dalla zona climatica e dall’isolamento termico dell’appartamento.

Prima di scegliere la caldaia quindi, valuta bene qual è la potenza di cui hai bisogno, esaminando l’ampiezza degli spazi, la regione in cui vivi e il livello di isolamento termico della tua abitazione.

2. Combustibile utilizzato

Metano, gpl, gasolio, legna o pellet.

Il gpl è più costoso, come anche il gasolio (che oltretutto inquina più di tutti). Queste sono soluzioni adatte per chi abita in un posto non raggiunto dalle condotte del metano.

Il metano è più economico e meno inquinante, oltre ad essere comodamente gestibile a distanza e a richiedere una manutenzione semplice.

Anche legno e pellet sono economici, nonché più pratici in assenza di reti di gas metano nelle vicinanze, ma implicano una maggiore manutenzione.

3. Sistema di trasmissione e distribuzione del calore

In base a questo, bisognerà scegliere tra pannelli a pavimento, termosifoni o ventilconvettori.

A conti fatti, il prezzo della tua nuova caldaia a condensazione, più che una spesa, rappresenta un investimento per il futuro.

Prendi in considerazione anche l’ipotesi di poterla pagare in comode rate mensili senza alcun interesse, per rendere tutto ancora più semplice.

Fai la scelta giusta, scarica gratis il listino delle caldaie, dove sono presenti tutte le tipologie di caldaia e tutti i prezzi.

Clicca qui sotto per riceverlo subito sul tuo smartphone, tablet o pc.

Scarica il listino delle caldaie a condensazione Bluenergy

Categorie: Caldaie, Residenziale

Elena Arman

Scritto da Elena Arman

Dinamica, allegra e precisa, dopo aver maturato importanti esperienze nell’ambito del Product Management sia nazionale sia internazionale, nel 2016 inizia la sua avventura in Bluenergy Group SpA, ricoprendo il ruolo di Communication and Events Manager. Un ruolo che le permette di valorizzare al meglio quelle che sono le naturali propensioni per l’organizzazione e la comunicazione diretta con diversi elementi del team e dell’azienda. Con energia e spirito costruttivo si propone di integrare in un piano coerente ed efficace tutte le attività di comunicazione aziendali above e below del line e attraverso il coordinamento e l’organizzazione di eventi business e consumer, valorizza al meglio le peculiarità dell’offerta commerciale di ciascuno dei cluster di riferimento. Appassionata di lettura e tennis, oggi, i suoi istanti di relax sono completamente dedicati al piccolo Nicolò con cui ama sfogliare e leggere libri di favole e cantieri.