<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=438798440102425&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Stanchi della solita frutta secca? Prepara la granola fatta in casa.

25 marzo 2022 - 07:00 / di Camilla Giacinti Camilla Giacinti

Azzerare gli sprechi, rispettare la stagionalità dei prodotti, seguire un’alimentazione varia, fare una spesa consapevole, sono tutte azioni che salvaguardano la salute del nostro organismo e dell’ambiente. Oggi parleremo di frutta secca e grassi insaturi: un binomio vincente!

Quasi sempre consumata a fine pasto, la frutta secca è un’ottima fonte di energia pronta all’uso quindi grande alleata per chi fa sport. È ricca di Omega 3 e Omega 6, i cosiddetti grassi buoni, che fanno bene al cuore, oltre ad avere proprietà anti infiammatorie e antiossidanti. Non essendo un ingrediente molto utilizzato nelle preparazioni di tutti i giorni, capita di farla stazionare per molto tempo nella dispensa rischiando di andare incontro ai fastidiosi attacchi delle tarme del cibo.

Ma come si può sfruttare questo super food

prevenendo sprechi e abbuffate?

Abbiamo detto essere un alimento energetico (attenzione! un consumo eccessivo può avere effetto astringente) che se unito a fibre vegetali può trasformarsi in una merenda o colazione coi fiocchi.
La ricetta di riciclo di marzo è la granola fatta in casa che può essere preparata in meno di un’ora con pochi e semplici ingredienti.

1000X750-Articoli-01

 

Vediamo come.

Ingredienti:

  • 250 g avena in fiocchi
  • 80 g di semi di girasole
  • 40 g mandorle tagliate grossolanamente
  • 40 g nocciole tagliate grossolanamente
  • 1 pizzico di sale
  • 80 ml sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento:

  • Preriscaldare il forno a 180° in modalità ventilato.
  • Unire in ordine e amalgama bene tutti gli ingredienti.
  • Rivestire una teglia con carta forno.
  • Versare sulla teglia il composto preparato in precedenza distribuendolo in maniera
    compatta e uniforme su tutta la superficie della teglia.
  • Infornare per 30 minuti mescolando velocemente a metà cottura.
  • Lasciare raffreddare prima di consumare.
  • Da conservare all’interno di un contenitore ermetico in vetro.

1000X750-Articoli-02

Una volta raffreddata, la granola si sposa splendidamente con yogurt, frutta e miele. Non trascurare le sue proprietà energetiche, potrai portarla sempre con te dentro a piccoli contenitori ermetici per i tuoi break fuori pasto. Inizia la giornata con il piede giusto configurando l’offerta gas e luce per la tua casa. Con Bluenergy farai il primo passo verso un futuro migliore in termini sia economici che di sostenibilità.

Categorie: Ricette per la sostenibilità

Camilla Giacinti

Scritto da Camilla Giacinti

Nata a Milano, architetto e foodstylist, è sempre alla ricerca di nuove tecniche di cottura e gesti quotidiani ecosostenibili. L’esperienza nel settore dell’energia le ha dato modo di approfondire l’argomento nel suo ambiente preferito della casa: la cucina.